fbpx
2021-06-02T21:51:28+02:00

L’inizio di una nuova era per i trattamenti di molteplici disturbi e patologie cerebrali

Deep rTMS, una rivoluzione in campo medico

Per decenni il sogno di molti scienziati è stato quello di interagire con il funzionamento cerebrale in modo non invasivo. Questo è divenuto possibile, a partire dalla metà degli anni ‘80, grazie all’introduzione della Stimolazione Magnetica Transcranica (TMS).
Il limite era la profondità di stimolazione, che non superava il centimetro e mezzo. Dobbiamo ai ricercatori israeliani dell’Università Ben Gurion la creazione della deep-rTMS, che permette di raggiungere i 6 cm di profondità sotto la teca cranica.

La deep rTMS della Brainsway è una macchina rivoluzionaria che rispetto alla normale rTMS raggiunge una profondità maggiore nel cervello, dando la sicurezza di centrare l’area obiettivo e permettendo di raggiungere diverse aree cerebrali che sono alla base dei disturbi mentali.

La tecnologia è stata approvata, oltre che negli USA, in Canada, Australia, Nuova Zelanda, Israele e Unione Europea.
La Stimolazione Magnetica Transcranica profonda (deep rTMS) è stata approvata dalla prestigiosa Food and Drug Admistration statunitense (FDA) nel 2013 per la depressione, nel luglio 2018 per il Disturbo Ossessivo Compulsivo (DOC) ed è in fase di avanzata autorizzazione per il Disturbo Post-Traumatico da Stress (PTSD). In Israele è approvata anche per il trattamento di forme iniziali di Alzheimer.
Con Brainsway siamo ufficialmente entrati in una nuova era per il trattamento della depressione, del disturbo bipolare, delle patologie psichiatriche, delle dipendenze e di molti altri disturbi.

In cosa consiste il trattamento?

Il trattamento è composto da un primo colloquio preliminare con lo psichiatra al fine di valutare la situazione della persona e, successivamente, da un ciclo di 20 sedute della durata di 20 minuti l’una effettuate nell’arco di un mese.

Il centro è aperto dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20, in modo che ognuno possa decidere l’orario più comodo a seconda delle proprie esigenze. Per chi risiede lontano da Brescia, c’è la possibilità per il paziente e per le persone care di alloggiare in una pensione durante il periodo della terapia.

Brain Stimulation nasce appositamente per curare diverse patologie cerebrali grazie alla terapia di stimolazione magnetica seguita da un team medico specialistico.
La terapia ha già funzionato per oltre l’85% dei pazienti.

Quanto costa?

PREZZO 3000 € Richiedi informazioni

La terapia può essere ripagata dalle assicurazioni e i costi possono essere detratti dalle tasse. Inoltre è possibile rivolgersi ad una società finanziaria di nostra fiducia che supporti il trattamento tramite un finanziamento.

Hai bisogno di maggiori approfondimenti?

2021-04-13T12:16:13+02:00

I risultati si ottengono al termine delle 20 sessioni, anche se dei miglioramenti importanti si avvertono già dopo la decima sessione. Se i risultati sono parziali lo psichiatra propone un ciclo di mantenimento (due sedute di stimolazione settimanali per 3 mesi).

2021-04-13T12:15:48+02:00

Gli studi internazionali dell’Università Ben Gurion di Israele hanno evidenziato come il trattamento abbia funzionato durante il percorso delle 20 sedute nel 78% dei casi. La percentuale aumenta fino al 93% se si estende ulteriormente la durata del trattamento.
È importante non avere aspettative miracolistiche, non è detto che una volta terminata la terapia non ci saranno più problemi per il resto della vita, ma ci sono ottime probabilità di successo.

2021-04-13T12:15:28+02:00

La Stimolazione Magnetica Transcranica non ha nulla a che fare con l’Elettroshock.
La terapia elettroconvulsivante (Elettroshock) è una terapia invasiva praticata in anestesia generale attraverso l’induzione di una crisi epilettica su pazienti affetti da gravissime depressioni o catatonici. Come effetto collaterale più comune può provocare amnesia dei fatti recenti.
La neurostimolazione magnetica profonda non è invasiva, non necessita di anestesia e permette una stimolazione selettiva di aree cerebrali ben precise. Migliora inoltre le funzioni cognitive.

2021-04-13T12:14:44+02:00

Il trattamento è molto ben tollerato.
In genere, limitatamente alle prime sedute, si possono presentare lievi cefalee (1 caso su 6) e/o nausea (1 caso su 10). Se il disturbo persiste al termine del trattamento, viene diminuita l’intensità dello stimolo nelle sedute successive.

2021-04-13T12:14:03+02:00

Se il paziente sta già assumendo una terapia farmacologica con una risposta insoddisfacente, la deep-rTMS costituisce un efficace potenziamento e può permettere una successiva riduzione della terapia farmacologica di concerto tra lo psichiatra del centro, il medico inviante ed il paziente stesso.
Se il paziente, affetto da depressione, DOC (Disturbo Ossessivo Compulsivo), PTSD (disturbo post-traumatico da stress) è “naive” e non ha mai quindi assunto farmaci per il suo disturbo, la neurostimolazione magnetica costituisce una valida, efficace e molto ben tollerata alternativa al tradizionale trattamento farmacologico, che molto bene si può integrare con la psicoterapia cognitivo-comportamentale.
Nella depressione bipolare la neurostimolazione magnetica profonda costituisce un’opzione eccellente e permette di evitare l’impiego di antidepressivi che sono alla base dei tanti, spesso devastanti, viraggi maniacali nei pazienti.
Per quando riguarda tutti i comportamenti di addiction (dipendenze da sostanze e dipendenze comportamentali) non esiste un trattamento farmacologico efficace, se escludiamo metadone, buprenorfina e naltrexone nella dipendenza da eroina. La neurostimolazione magnetica profonda costituisce quindi l’unico presidio biologico efficace nel trattamento delle dipendenze, che bene si integra con i percorsi psicosociali e riabilitativi attualmente praticati per queste tipologie di problema.

2021-04-13T12:13:13+02:00

Nelle forme depressive è il trattamento di elezione delle forme resistenti, raccomandato da tutte le più recenti linee guida internazionali, ma costituisce anche una valida opzione di scelta alternativa al classico trattamento farmacologico in tutte le forme depressive.
Nelle forme di addiction, sia da sostanze (cocaina, cannabis, alcool, nicotina), che nelle dipendenze comportamentali (gioco d’azzardo patologico, dipendenze da internet), rappresenta un intervento efficace, non invasivo e ben tollerato, che non ha pari alternative sul piano biologico e che bene si affianca ed integra gli interventi psicosociali.
Non solo depressione, disturbo bipolare, DOC, PTSD e dipendenze, ma anche disturbi d’ansia e disturbi del comportamento alimentare (anoressia e bulimia).
La deep-rTMS, inoltre, trova indicazione nell’adolescenza nel trattamento dell’ADHD, nella Sindrome di Tourette, nei disturbi dello spettro autistico, nei comportamenti di autolesionismo.
In ambito neurologico le principali indicazioni riguardano la fatica nei pazienti affetti da sclerosi multipla, il Parkinson, il decadimento cognitivo e il tinnito (acufeni).

Contattaci

Compila il form per ricevere maggiori informazioni sulla terapia.

    Assistenza telefonica

    disponibile anche su whatsapp

    Prenota
    una visita

    Deep rTMS, TDCS e un team multi specialistico per sconfiggere definitivamente il tuo problema.

    Cos’è la
    stimolazione
    magnetica
    transcranica
    profonda?

    È un trattamento non invasivo molto ben tollerato dal nostro corpo, che permette la stimolazione selettiva di aree cerebrali ben precise.


    La nostra
    è una ricerca
    continua.

    Team
    specializzato

    Neurologi, psichiatri, psicologi, fisiatri a completa disposizione per curare definitivamente le patologie cerebrali.

    Scegli la patologia
    da curare

    stato di
    depressione
    dipendenza
    dal fumo
    dipendenza
    dal gioco
    dipendenza
    da alcol
    dolore
    cronico
    dipendenza
    da sostanze
    mal
    di testa
    disturbo
    bipolare
    disturbo
    alimentare
    disturbo
    OCD

    Sei alla ricerca di aiuto, per te o un tuo caro?
    Contattaci!

    In Brainstimulation abbiamo avanzati trattamenti di stimolazione magnetica quali la deep rTMS e la TDCS, dedicate alla cura di svariate patologie psichiatriche e cerebrali.

    Rispettiamo la tua
    privacy.

    La terapia non prevede
    alcun ricovero.

    Torna in cima